Rouletteonline.it logo

 

Bankroll: sembra banale ma è cruciale

Settare il bankroll

Quanto vincere a seconda del bankroll

Gestione del denaro

Il titolo di questo articolo è particolare, ma vi assicuriamo che è vero, decidere l'ammontare dei soldi da mettere a disposizione nell'arco di tempo al tavolo o ai tavoli della roulette è un qualcosa di imprescindibile dal gioco, cruciale, da non sottovalutare e da stamparselo bene in testa, perchè senza questo si rischia di andare alla deriva, di moltiplicare le perdite, di non ottimizzare le vincite e in generale di non vincer

A che domande dobbiamo rispondere per settare il bankroll

Le domande a cui dobbiamo rispondere per decidere il bankroll da usare sono diverse, perchè questo cambia da persona a persona, innanzitutto dalla disponibilità economica, perchè per alcuni un bankroll di 5.000€ è normale mentre per altri è normale 50€ di partenza. Per cui dobbiamo rispondere a queste domande:

Quale importo vogliamo vincere nella sessione totale di gioco? In particolare, a che livello di soldi vinti ci alzeremo dal tavolo e porteremo a casa le nostre vincite? In generale noi pensiamo che il doppio del bankroll sia un'ammontare giusto per portare a casa le vincite, nel senso se partiamo con 100€ per noi ha senso uscire dai tavoli quando avremo raggiunto i 200€, però questa non è una regola, forse concerne di più a chi è un giocatore aggressivo. Probabilmente il giocatore conservativo preferisce uscire dal tavolo una volta vinto il 50% del capitale messo, cioè mettendo 100€ uscirebbe a un totale di 150€.

Quanto siamo disposti a perdere? Anche questa domanda è importante, perchè non è detto che se decidiamo di sederci con 500€ siamo disposti a perderli tutti, può essere benissimo che su 500€ siamo disposti a perderne solo 200€, e così via con i diversi ammontari di partenza che scegliamo. Il giocatore aggressivo probabilmente se si siede al tavolo con 500€ è disposto a perderli tutti mentre il giocatore conservativo e quello meno avverso al rischio preferirebbe fermarsi una volta perso il 50% del bankroll, nell'esempio quindi 250€, e così via a scendere o salire. Anche in questo caso non esiste una % di "loss limit" corretta da scegliere, dipende sempre da voi giocatori.

Quanto puntiamo a singolo pezzo (fiches)? In questo caso dobbiamo decidere il valore della singola puntata, che in una roulette online significa scegliere il valore della fiches cliccando sugli appositi tasti, mentre in un casinò reale significa innanzitutto scegliere il tavolo che in automatico vi cambierà i soldi nelle fiches di default e poi se si intende avere fiches corpose (come ad esempio 50€ o 100€) basta chiederle al croupier che sarà ben felice di cambiarvele. In generale noi pensiamo che in una sessione di gioco dobbiamo avere davanti almeno 15 o 20 fiches, ma anche questo è arbitrario. C'è chi decide un bankroll di 200€ da spendere in due tavoli diversi giocando solo sul roso e sul nero, quindi probabilmente il valore della fiches sarà di 50€ o 100€, mentre chi preferisce usare sistemi più complessi e su 100€ cambiate al tavolo il valore della singola fiches è di 1€ o 2€. Questo dipende da come affrontate il gioco.

Ci scusiamo per l'enorme digressione sul bankroll ma riteniamo che sia troppo importante darvi tutti i concetti per prepararvi al meglio al gioco.

indice

 

Quanto vincere in relazione al bankroll

Una volta che avete scelto i soldi da "investire" alla roulette è il momento di porsi i giusti obiettivi. In questo caso la risposta alla prima domanda è cruciale per il vostro gioco presente e futuro. Ma quanto davvero vogliamo vincere? Noi crediamo in questa scala di valori che si possono raggiungere come "win goal", intesa come percentuale di vincita sul bankroll.

- vincere il 100% del bankroll: significa cercare di vincere 100€ entrati al tavolo con 100€. Questo è veramente difficile e potrebbe richiedere ore e ore di gioco e naturalmente la probabilità di perdere tutto è maggiore, per cui noi lo sconsigliamo perchè troppo difficile da raggiungere. Anche in questo caso partiamo dal presupposto che non giochiamo la chance semplice (esempio pari o dispari) che è tutto il bankroll, in quanto in questo caso è proprio un gioco irrazionale per tentare la fortuna (che nel suo complesso è accettabile ma non in linea con la professionalità che vi vogliamo dare con questo sito);

- vincere il 50% del bankroll è ancora troppo alto, lo riteniamo da sognatori anche se meno difficile rispetto il 100%;

- vincere il 30% del bankroll già si avvicina alla realtà, in quanto giocare con 100€ e aspirare a vincerne 30 inizia a diventare fattibile, ovviamente più difficile più il valore della fiches è minore, e aumentando il valore della fiches si aumenta il rischio di perdere;

- vincere il 20% inizia a diventare sempre più reale e fattibile;

- vincere il 10% è un obiettivo che consideriamo intelligente e fattibile, ma attenzione a non farsi prendere la mano perchè si rischia di perdere tutto;

- vincere il 5% del bankroll crediamo che sia la cosa migliore, realistico e fattibile, ovviamente su bankroll già più corposi e su molte sedute di gioco. Pensate al verosimile obiettivo di vincere il 5% di 300€ ad ogni sessione di gioco, significa iniziare con 300€ e cercare di vincerne 15, con fiches da 5€. Poniate il caso che vincete 7 volte su 10 sessioni, significa che avete vinto 7 volte 15€ e 3 volte avete perso 15€ quindi (7 x 15) - (3 x 15) = 105€ - 45€ = 60€ in un arco di tempo mettiamo di 10 giorni, in un mese arriviamo ad aver vinto 180€ (con questi soldi possiamo pagarci internet, sky e telefono e una bella cena).

indice

 

La gestione del denaro nelle diverse sessioni di gioco

Anche in questo caso può sembrare banale quello che vi diciamo, ma non lo è in quanto noi suggeriamo di gestire i soldi nei vari giorni nel segiente modo:

1) settate un bankroll per ognuna delle 10 sessioni di gioco, poniamo il caso 1.000€ divisi 100€ al giorno;

2) ogni fine sessione mettete i soldi da parte (sia vincita che perdita);

3) ogni nuova sessione partite coi soldi del bankroll già accantonati;

4) alla fine dei 10 giorni sommate i soldi messi da parte che vi darà la vincita netta.

Sembra facile ma per alcune persone non lo è, per cui attenzione alla gestione del bankroll e delle vincite. Attenzione anche a quanto potete perdere e quindi considerate il fatto che se non vincete dovete fermarvi e ci aspettiamo che al punto 2) voi mettiate sempre da parte dei soldi sia che stiate vincendo che perdendo. Per favorirvi abbiamo pensato di scrivere un articolo apposta sugli obiettivi di vincita e perdita (goal win e stop loss, usando un linguaggio finanziario).

indice

 

Snai Casinò

SNAI mobile casinò

Snai Casinò

Betfair

Betfair Roulette Mobile

betfair 20 free