Rouletteonline.it logo

 

Le Probabilità nel gioco della roulette: coperture e vincite

L'obiettivo di questa pagina è duplice:

  • da un lato vogliamo fornire i concetti base di calcolo delle probabilità indispensabili per la comprensione del gioco della roulette;
  • dall'altro è altresì importante applicare le leggi della probabilità alla roulette, con esempi concreti e tabelle autoesplicative.

Questa guida vuole quindi essere una sorta di "corso accelerato di calcolo delle probabilità applicato al gioco della roulette". Non abbiate paura, è gratuito!

Concetti base di probabilità

Esposizione dei concetti fondamentali di calcolo delle probabilità

Comprensione con tabelle

Tipologie e categorie, significati

Trend e probabilità

Applicazioni alla roulette

Le giocate combinate

Significato, esempi

Concetti base di calcolo della probabilità

In stesura...

Le estrazioni indipendenti le une dalle altre

Quando calcoliamo le probabilità di vincita consideriamo che tutte le estrazioni sono indipendenti le une dalle altre, quindi non andiamo a "sporcare" le percentuali calcolate mettendole in relazione ai numeri usciti in precedenza, perchè così facendo ci andremmo a complicare la vita (in termini probabilistici creando formule stratosferiche) e a scervellare talmente tanto uno da rischiare di perdere il divertimento del gioco e due rischiando di commettere errori.

Capire le percentuali di vincita considerando le estrazioni indipendenti è utile anche perchè ci si abitua al fatto che la roulette non ha memoria, e in questo noi crediamo, sia in quelle fisiche che in quelle reali. D'altro canto crediamo che a volte può succedere di avere dei nemici contro che giocano a sfavore delle vostre probabilità.

Non mischiamo i trend con le probabilità

I trend e i relativi metodi che si possono vedere nelle chance semplici sono una questione a parte e non tengono conto delle probabilità di vincita che esporremo di seguito, ma possono essere un surplus di conoscienza che potenzialmente possono far aumentare le probabilità. Ma vi faremo degli esempi in seguito.

 

indice

 

Le tabelle delle probabilità

E' semplicissima chiunque potrebbe farla, ve la mostriamo cosìcchè possiate analizzarla e vederla:

GiocataNumeri giocatinum giocNumeri roulettenum roul% vincitaPagata
Pieno1372,70%1 to 36
Cavallo2375,41%1 to 18
Terzina3378,11%1 to 12
Carrè43710,81%1 to 9
Sestina63716,22%1 to 6
Dozzina123732,43%1 to 36
Chance semplice183748,65%1 to 2

 

La sua lettura è facile, ad ogni tipo di giocata è associato un numero che non è il numero sul tavolo ma il totale dei numeri che si giocano. Quindi una sestina gioca 6 numeri diversi tra loro e non il numero 6. Continuando a leggere la riga ad ogni giocata corrisponde una percentuale calcolata semplicemente dividendo il numero dei numeri giocati (scusate il gioco di parole forzato) con 37 che sono i numeri totali della roulette francese (ovviamente in quella americana le percentuali cambiano perchè sono su 38 numeri invece che 37). La colonna "pagata" indica il numero di fiches che si vincono scommettendone una su quella giocata.

Ed ecco che il gioco è fatto, da qui in poi si possono fare mille ragionamenti su come giocare. Noi ve ne proporremo qualcuno ma il consiglio è di usare questa tabella anche quando vi informate sulle strategie che abbiamo scritto.

Qui di seguoto trovate una tabella simile alla predente e uguale alla tabella della pagina delle regole della roulette, che per alcuni può essere più esaustiva:

Nome puntataNumeri coperti (n)num giocVincita (36/n-1)net winPagamento (inclusa la posta)tot winProb (n/37)
Pieno135362,70%
Cavallo217185,41%
Terzina311128,11%
Carrè48910,81%
Quattro Primi48910,81%
Sestina65616,22%
Colonna122332,43%
Dozzina122332,43%
Rosso/Nero181248,65%
Pari/Dispari181248,65%
Passe/Manque181248,65%

indice

 

Trend e probabilità

Tornando al discorso di prima, queste percentuali potrebbero subire delle variazioni in positivo o negativo se si associano ai trend delle chance semplici. Non stiamo a dilungarci su calcoli difficili e per ai più incomprensibili, ma facciamo un semplice esempio.

Immaginiamo di aver guardato molte estrazioni e aver indivduato un pattern (modello) sulle uscite dei rossi e dei neri e quindi riuscite a sapere quasi con certezza che la prossima estrazione sarà un numero rosso. A questo punto la tabella delle probabilità cambia, perchè i numeri in gioco non sarebbero più 37 ma solo 19 (abbiamo tolto i 18 nnumeri neri), ecco come la tabella viene fuori.

GiocataNumeri giocatinum giocNumeri roulettenum roul% vincitaPagata
Pieno1195,26%1 to 36
Cavallo21910,53%1 to 18
Terzina31915,79%1 to 12
Carrè41921,05%1 to 9
Sestina61931,58%1 to 6
Dozzina121963,16%1 to 36
Chance semplice181994,74%1 to 2

 

C'è da notare però che molte puntate non possono essere effettuate in questo caso perchè, come vedete dalla tabella, non esistono terzine, carrè, sestine e dozzine con solo numeri rossi, ma al loro interno avranno numeri neri e quindi dovremmo analizzarle ognuna in modo da trovare i colori giusti e quindi cambiare le probabilità, insomma avete capito che non ne usciamo più vivi.

Ma in questo caso giocare il numero pieno si passa dal 2,7% al 5,3% di probabilità di vincere, o giocare il cavallo (ma solo 9-12, 16-19, 18-21 e 27-30) si passa da circa il 5% al 10% mentre ovviamente la chance semplice (in questo caso giocare il rosso) avrà una probabilità di vincita vicino al 100% (ovviamente non è 100 perchè c'è lo zero).

Lo stesso tipo di ragionamento possiamo farlo se abbiamo la certezza che esca un numero pari o dispari oppure una dozzina o un numero compreso tra 1-18 o 19-36.

indice
 

 

Le giocate combinate

Le giocate combinate che intendiamo in questo paragrafo si riferiscono a casi in cui si può vincere tanto, rischiando qualcosa di più ma non mutando sostanzialmente le probabilità di vincere.

Le tabelle che avete visto fino ad ora prendevano come esempio tutti i tipi di giocata, ma presi singolarmente. E se invece iniziassimo a prevedere delle giocate combinate, cioè uniamo i vari tipi di giocata? Le cose cambiano e di molto, come potete vedere nella seguente tabella:

Giocata 1g1Giocata 2g2Pezzi giocatipzVince 1v1Vince 2v2Vin totvtot% vincita %v
PienoTerzina2361254 - 22,7%
CavalloTerzina2181230 - 25,4%
TerzinaSestina291221 - 210,8%
SesSestina212618 - 216,2%

 

La tabella si legge così: giocata 1, 2 (g1, g2) sono le singole giocate che combiniamo sulla stessa linea (pieno e cavallo si gioca un pezzo sul cavallo e un pezzo su uno dei due pieni sul cavallo); pezzi giocati (pz) sono il numero di fiches totali giocate supponendo che a ogni giocata si punta un pezzo; vince 1, 2 (v1, v2) sono le vincite della singola giocata; Vin tot è la somma delle due vincite nel caso quindi combinato;

cav = cavallo; ter = terzina; ses = sestina

Come potete vedere dalla tabella le percentuali di viinctia di queste combinazioni coincidono con le percentuali di vincita delle singole giocate (prima giocata). Qui si punta però una fiches in più e alla stessa probabilità si vincono più fiches. Ovviamente la probabilità diminuisce all'aumentare del numero di fiches che si vincono. Poniamo ad esempio la prima giocata combinata (pieno e cavallo), per vincere 54 - 2 pezzi netti cioè 52 pezzi giocandone due, si ha il 2,7% di possibilità. Per cui portei essere disposto a giocare questa combinata 27 volte per prendere 1 numero su 37. Ovviamente giocando 1 solo pezzo potrei giocare 37 volte per almeno pareggiare, ma se vinco ottengo meno fiches.

Leggendo la tabella in €, ponendo che 1 pezzo sia uguale a 5€, puntando 10€ ho il 16,2% di probabilità di vincere 80€ netti e il 2,7% di vincere 260€ netti, non male!

Se si volesse calcolare la probabilità di vincita di almeno una delle due giocate, le probabilità cambierebbero, aumenterebbero sensibilmente, ma le fiches che si vincono sarebbero meno.

Di esempi come questi se ne potrebbero fare a centinaia ed è uno dei motivi che rende la roulette così affascinante, l'ideale sarebbe quello di trovare un equilibrio tra giocate e relativi payout, ma poi si sa, ognuno gioca a suo modo e alla fine la fortuna ci vuole sempre.

 

Le probabilità di ripetizione di un numero

Ci sono alcuni che credono che esistano delle probabilità che un numero esca due volte di fila a seconda del verificarsi di determinati requisiti. Entriamo in un campo complicatissimo e a cui noi crediamo poco anche perchè, per come siamo abituati a giocare, tutte o una parte delle fiches vincenti la lasciamo sul tavolo, per cui se esce di nuovo lo stesso numero siamo lo stesso vincenti.

 

indice

Snai Casinò

SNAI mobile casinò

Snai Casinò

Betfair

Betfair Roulette Mobile

betfair 20 free