Rouletteonline.it logo

 

La Strategia dell'Angelo e del Martello

Queste due strategie, soprannominate dell'Angelo e del Martello, abbiamo deciso di presentarvele insieme, invece che separatamente perchè sono praticamente l'una l'opposto dell'altra come copertura del tavolo, una copre una parte, l'altra copre l'altra parte del tavolo. Ecco cosa troverete nell'articolo:

La strategia del martello

Una variante della strategia del martello

Strategia dell'angelo

La strategia del martello (sledgehammer) - (A)

 La strategia del martello, in inglese SledgeHammer, è un sistema che utilizza 4 pezzi che vanno a coprire 4 sestine. In particolare copre le sestine dal numero 7 fino al numero 30. Come potete vedere dall'immagine qua sotto la prima sestina copre dal numero 7 fino al 12; la seconda sestina dal numero 13 fino al 18; la terza sestina dal 19 al 24 e infine la quarta sestina dal numero 25 al numero 30.

In totale sono coperti 24 numeri con 4 pezzi, con una probabilità di vincita del 64,8% che è molto alta. I numeri come detto vanno dal 7 al 30.

Se si riesce a vincere la giocata si vincono 6 pezzi (una sestina paga 6 volte la puntata) con un profitto di 6-4= 2 pezzi.

La strategia è chiamata del Martello per la sua grande copertura di numeri, ben 24 su 37, circa i 2/3 del tavolo, una percentuale di successo molto alta e maggiore rispetto a una puntata di chance semplice. La "pecca" di questo metodo è che se si perde si bruciano 4 pezzi e ci vogliono 2 vincite per recuperare la perdita.

Un consiglio che possiamo dare è quello di aspettare un determinato evento prima di giocarla, cioè aspettare che per due volte consecutive la pallina esca nei numeri che coprono le due sestine non giocate, cioè escano i numeri dal 1 al 6 e dal 31 al 36 per due volte consecutive. In questo caso consigliamo di entrare in gioco con questa strategia. Un altro consiglio è quello di osservare il tavolo per un po' di tempo e verificare che non ci siano 3 uscite consecutive delle sestine che non coprono il martello. Ovviamente in una roulette online con sessione da singolo giocatore questo non può essere fatto e in alternativa si potrebbe giocare un altro sistema e contemporaneamente al verificarsi dell'evento detto, giocare il martello. Altro consiglio è quello di aspettare e fermarsi, in caso otteniate 2 vincite consecutive e aspettare ancora l'evento scelto per entrare in gioco.

Un altro modo per giocare il martello, qualora non vi fidiate di aspettare che escano le due sestine fuori dal sistema per due volte in modo consecutivo, è quello di guardare e segnarsi almeno 30 estrazioni e giocare il martello quando ricorrono questi 2 eventi: 1) notare che i 24 numeri del martello escono in genere a gruppi di 4 estrazioni consecutive; 2) le sestine fuori dal sistema escono a gruppi di 3. Se questi eventi, vedete che hanno una certa ricorrenza, allora avete le basi storiche per entrare nel momento giusto. Trovare un tavolo che rispecchia questi criteri è un po' come trovare un tesoro perchè siete nel posto giusto al momento giusto con in mano la strategia perfetta. Con fiches da 10€ portarvi a casa 50€ o 100€ non sarà un impresa difficile in queste condizioni.

Giocare il martello può essere profiquo ma bisogna usarlo con intelligenza e non sempre, perchè quando le perdite iniziano ad arrivare conviene abbandonare temporaneamente l'uso del martello e passare oltre. Per cui un giocatore vero di roulette non si concentra su una straegia, ma ne adotta sempre diverse, anche perchè non dimentichiamoci che la roulette è il nostro nemico (come scritto qui) e non possiamo far capire la nostra strategia.

La variante della strategia del martello (B)

Un metodo alternativo per giocare il martello è quello di coprire sestine differenti, sempre utilizzando le logiche e i criteri sopra descritti. Andiamo quindi a coprire le 4 sestine che coprono i numeri dal 1 al 12 e dal 25 al 36. In particolare la prima sestina copre dal 1 al 6, la seconda sestina copre i numeri dal 7 al 12, la terza sestina copre i numeri dal 25 al 30 e infine la quarta sestina i numeri dal 31 al 36.

Giocare le due versioni contemporaneamente

Nessuno vi vieta di cambiare variante del martello a vostro piacimento a seconda dei pattern che il tavolo mostra nelle precedenti 30 estrazioni. Ricordate sempre che osservazione e comprensione dei modelli, che si possono individuare nelle estrazioni, sono due caratteristiche fondamentali per vincere.

Noi consigliamo di iniziare sempre con la strategia del martello A, la prima descritta. Se si vince continuare con questo sistema, mentre se si perde e capite che il focus delle estrazioni è sui numeri laterali, slittate alla variante del martello che chiamiamo B. Insomma avere la capacità di vincere ogni estrazione variando le due versioni (A) e (B) del martello è uno skill acquisito che può davvero fare la differenza.

 

La copertura dell'angelo

Come detto a inizio articolo l'Angelo funziona esattamente in modo opposto del martello, cioè va a coprire le due sestine che non copre il martello, quindi si puntano 2 pezzi. La prima sestina copre i numeri che vanno dal 1 al 6; la seconda sestina giocata copre i numeri dal 31 al 36. E' chiamata strategia dell'Angelo perchè mettendo le fiches in quelle posizioni è come mettere le ali al tavolo.

La probabilità di vincita di questa strategia è del 16,2% cioè 12 numeri su 37, circa 1/3 del tavolo. Se si prende il numero giusto si vincono 6 pezzi con un profitto di 6-2= 4 pezzi. La percentuale di vincita è bassa, ma il vantaggio è che con una vincita si vanno a coprire 2 perdite, per cui per pareggiare è sufficiente indovinare la scommessa 1 volta su 3.

Snai Casinò

SNAI mobile casinò

Snai Casinò

Betfair

Betfair Roulette Mobile

betfair 20 free